SISTEMI E STRATEGIE INNOVATIVE PER L’AGRICOLTURA E IL VERDE URBANO

“ DRONI, SENSORI MULTISPETTRALI E SENSORI TERMICI. CREIAMO MAPPE DI PRESCRIZIONE IN AMBITO AGRICOLO E VERDE URBANO, IN COLLABORAZIONE CON AGRONOMI PER L’OTTIMIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI IN CAMPO ”

Grazie all’ausilio delle nuove tecnologie l’agricoltura moderna è proiettata sempre più velocemente verso l’automatismo e l’ottimizzazione dei processi. Il ns studio è in grado di fornirvi mappature estremamente dettagliate dello stato vegetativo delle colture e consentire di ottimizzare gli interventi in campo, in materia di semina e concimazione, irrigazione del terreno, diserbo, …

Con l’ausilio dei sensori multispettrali e termici possiamo fornire una serie pressochè infinita di informazione dello stato vegetativo delle diverse coltivazioni calcolando indici di vegetazione (NDVI, NDRE).

I dati osservabili e acquisibili dall’alto in qualsiasi fase fenologica, forniscono informazioni quali stato di salute, stato di maturazione e facilitano l’individuazione di fitopatie. In collaborazione con agronomi vi forniamo un’analisi accurata delle colture con produzione di elaborati che fungono da supporto nella valutazione di interventi agronomici mirati. I dati elaborati consentono di produrre mappe di vigore e mappe di prescrizione interfacciabili con i sistemi ISOBUS delle trattrici agricole.

“ INFORMAZIONI PRECISE CHE POSSONO PRODURRE INTERVENTI ALTRETTANTO PRECISI: CONCIMAZIONI SENZA SPRECO DI SOSTANZE FERTILIZZANTI E CONSEGUENTE MINORE RISCHIO DI INQUINAMENTO, IRRIGAZIONI MIRATE, LAVORAZIONI CALIBRATE SULLE REALI NECESSITÀ DI INTERVENTO CON EVIDENTI RISPARMI DI TEMPO E DI RISORSE ”

Le rilevazioni effettuate con i droni sono più precise rispetto a quelle satellitari: i dati vengono rilevati a quote inferiori e quindi con maggiore dettaglio di informazioni anche su aree ristrette di territorio. I rilievi possono essere ripetuti in autonomia, nelle varie fasi della giornata senza dipendere dal vincolo del passaggio periodico dei satelliti, la cui acquisizione dei dati risulta anche vincolata alle condizioni climatiche.

I dati, una volta elaborati dal nostro studio, possono essere caricati su macchine operatici automatizzate rateovariabili dotate di GPS integrati, che assegnano un trattamento personalizzato all’appezzamento a seconda dell’esigenza delle colture.

In condizioni meteo ottimali il tempo necessario per rilevare porzioni di terreno i dispositivi è di circa 30 ettari ogni mezz’ora ad un’altezza di volo di circa 80 metri.

I servizi che offriamo sono svariati

  • STATO VEGETATIVO DELLE PIANTE: Definizione indici di vegetazione NDVI, NDRE, densità fogliare, valutazione degli stress idrici, mappe di vigore e di prescrizione georeferenziate per la pianificazione degli interventi agronomici.
  • MODELLI DEL SUOLO: realizzazione di modelli tridimensionali dei terreni per individuazione delle pendenze, individuazione di piani quotati, zone di drenaggi ed erosioni, pianificazione di nuovi impianti di piantagioni, …
READ MORE 1
READ MORE 2

ENAC_LOGO

  1. Droni e fotocamere per modelli 3d del terreno.
  2. Droni e sensori multispettrali per individuare il vigore delle colture. Individuazione degli infestanti. Mappe di vigore geo referenziate con colorazioni standard nella scala dei rossi e dei blu. Più il rosso è intenso maggiore è la presenza di clorofilla.
  3. Assistenza a progetti universitari e di consorzi per analisi delle parcelle coltivate per confronto tra le varie essenze coltivate.
  4. Piani di quotati per progetti di spianamento e modelli tridimensionali del terreno misurabili
  5. Analisi di conservazione del verde urbano, viali alberati, parchi urbani e aree sportive