RILIEVI TERMOGRAFICI CON DRONE

“ ALTA PRECISIONE, ACQUISIZIONE DELLE IMMAGINI IN QUOTA LAVORANDO IN SICUREZZA ANCHE IN ZONE CRITICHE: QUESTI I VANTAGGI DELL’UTILIZZO DEL DRONE PER RILIEVI TERMOGRAFICI ”

La termografia permette di acquisire in tempo reale informazioni tramite dispositivi termici senza la necessità di contatto, risulta quindi essere un metodo non distruttivo. L’applicazione in edilizia della termografia è utile per verificare il grado di efficienza energetica degli edifici in termini di isolamento termico, impermeabilizzazione, distacchi e umidità da risalita o interstiziale.

Il nostro drone, tramite sensori radiometrici ad alta risoluzione, individua rapidamente le anomalie presenti sui pannelli fotovoltaici ed eventuali problemi di interconnessione elettrica. Si ottiene pertanto un’analisi rapida ed affidabile che porta ad una ottimizzazione dei costi, ad un incremento dell’efficacia dei processi di esercizio con una riduzione dei rischi d’intervento.

Le ispezioni termografiche possono essere effettuate su edifici, strutture industriali, impianti elettrici, chimici e nel settore agricolo.

Ottenimento della qualifica do Operatore termografico di LIVELLO 2 ( in conformità con la norma UNI EN ISO 9712:2012) permette la redazione di report termografici legalmente validi.

I vantaggi nell’utilizzo della termografia sono:

  • Tecnica non invasiva.
  • Non è necessario l’utilizzo di ponteggi o sistemi di elevazione.
  • Analisi di vaste aree in tempi contenuti
  • Rilevamenti in quota dell’oggetto analizzato.

Con la termografia possiamo:

  • Verificare e controllare i distacchi dell’intonaco o del rivestimento esterno.
  • Individuare la presenza di acqua.
  • Verificare la prestazione in tenuta di eventuali protettivi e idrorepellenti.
  • Implementare le informazioni necessarie all’elaborazione del modello statico di un edificio.
  • Verificare e collaudare i sistemi di isolamento quali cappotto esterno con individuazione dello schema di posa, il numero di fissaggi e l’integrità delle lastre stesse.
  • Verifica delle attività di insufflaggio
  • Ispezioni sui fotovoltaici per individuazione di celle ammalorate.